#AndràTuttoBene

#Restart

Il più grande documentario condiviso per raccontare
come l'emergenza Coronavirus cambierà il mondo

Partecipa anche tu

Il progetto

#Restart è il primo esperimento sociale globale di creazione di un film-documentario, realizzato da un network di giovani filmmakers di tutto il mondo e il supporto di persone e cittadini come te.

Vimove, realizzerà  il più grande documentario condiviso per raccontare come la pandemia sul covid-19 cambierà la vita di tutti noi. 

I video-racconti provenienti da tutto il mondo seguiranno un percorso narrativo (una storia) sapientemente scritto da sceneggiatori professionisti e comporranno un film documentario di grande impatto visivo ed emotivo.

Il cuore del racconto partirà dalla cronaca del giorno zero, il giorno in cui  la popolazione mondiale ritornerà a vivere e inizierà una nuova era.

Ci sono eventi che cambiano la storia dell’umanità,
raccontarli è un privilegio, raccontarli è nostro dovere…

Scriviamo insieme una pagina di storia che
rimarrà a futura memoria!

A chi ci rivolgiamo

Siamo alla ricerca di Filmmakers, visual artist, sceneggiatori, animatori 3D, fotografi compositori, artisti e operatori del settore sparsi per il mondo, o semplici cittadini che con i loro video, le loro fotografie, i loro pensieri e le loro creazioni, professionali o “fai da te” possano raccontarci la vita dell’umanità a partire del giorno 0, il giorno in cui tutto ricomincerà.

Lo storytelling è la chiave per raccontare i cambiamenti attraverso le sensazioni, riflessioni, paure e speranze di persone sparse su tutto il pianeta.

Siamo alla ricerca di filmmakers, storyteller, giornalisti, testimonianze,
medici, infermieri e tutti coloro che hanno qualcosa da raccontare...

Scopri come partecipare al progetto, scorri in fondo!

Come puoi aiutarci?

Aderendo a questo team creativo globale trans-nazionale attraverso il potente network che Vimove sta realizzando e inviando il tuo contributo creativo e artistico sotto forma di video, testi, musica o altro.

Filmmaker

Entra a far parte del nostro team iscrivendoti nel form in basso.

Acquisisci le linee guida per realizzare il tuo video entrando in contatto con i nostri art-director. Inizia a girare, a raccontare e a mandarci i video.

Alcuni esempi:

  • Un piccolo montaggio della tua giornata in quarantena.
  • Un video in cui rispondi a “Come ripartirai quando tutto questo sarà finito?”
  • Una storia che vuoi raccontare, un messaggio che vuoi mandare.

Non professionisti

Registra dei piccoli video
(principalmente in orizzontale).
Non importa se sei solo, a casa o in famiglia. Raccontaci di te e cosa fai, ciò che vivi e i tuoi pensieri e le tue riflessioni.

Alcuni esempi:

  • Video storie della quarantena.
  • Video testimonianze di ciò che vedi.
  • Spunti e riflessioni.

Alcune domande a cui rispondere:

  • Come stai vivendo questo momento?
  • Come cambia la vita?
  • Che lezioni hai imparato?
  • Cosa farai quando tutto sarà finito?
  • Sei un medico? Raccontaci cosa succede.

Diventa il protagonista ed entra nel progetto

Partecipa in pochi click

Ti basterà compilare il form per richiedere la partecipazione al progetto e ricevere maggiori informazioni.

Come partecipare

COMPILA ED INVIA IL FORM

ENTRA A FAR PARTE DEL TEAM

RICEVI LE LINEE GUIDA TEMATICHE

REALIZZA IL TUO VIDEO RACCONTO

SCARICA E FIRMA LA LIBERATORIA

INVIA TUTTO IL MATERIALE

Utilizza il servizio www.wetransfer.com e invia tutto all’email info@vimove.io

O POSTA IL VIDEO SU INSTAGRAM

tagga @vimove_platform e #documove

Entra a far parte del gruppo telegram ufficiale

Iscriviti al gruppo Whatsapp

I nostri canali social

Trattamento Documentario

Dopo aver dichiarato Covid-19 una pandemia mondiale, ogni Nazione si ritrova a contrastare un nemico invisibile.

<< Fermati, ascoltami, ascoltati. E così, hai rallentato, ti sei fermato, cosa senti? Guardati attorno. Non c’è nessuno. La corsa che stai correndo è solo con te stesso. Il tempo che da sempre rincorri, si è fermato prima di te…voltati, è secondo. Fermati, un secondo. Che giorno è oggi? Si è fermato anche lui con te. Ti chiedo di nuovo, adesso (che tutto si è fermato), cosa senti. Ascoltati. Non sento più i tuoi passi, non sento più la tua voce. Eravamo un tutt’uno e te lo sei scordato. Millenni di storia, di evoluzione e l’orologio delle nostre vite si è improvvisamente guastato con lo scoccare di un nuovo anno pieno di speranze, sogni, paure. Le tue. Ti ho sentito sai? Dimmi, sei pronto ad ascoltare? >> 


La terra ci parla in un racconto visivo dove Uomo e Natura si incontrano per tornare a riflettere su ciò che realmente siamo, non scultori divini, ma uomini, maldestramente caduti dall’olimpo che ci eravamo creati. Rifletti, senti, ascoltati, cos’è davvero importante? In un attimo, noi, specie dominante siamo stati rinchiusi nelle nostre gabbie e da un giorno all’altro, nel mondo, è come se non ci fossimo mai stati. La primavera fiorisce, la terra trema, la natura torna a vivere spazi e luoghi abbandonati da tempo. In questa tragedia chi sono i vinti? Abbiamo forse sbagliato? 

Un documento che vuole essere monito e spunto di riflessione per noi e per le generazioni future sull’importanza di raccontare e di ricordare un evento storico globale, ma che deve far riflettere in modo olistico su più temi e su come il sole arrivi sempre dopo la tempesta. Un messaggio di crescita e di speranza nel giorno 0, quando tutto questo sarà finito e noi torneremo a vivere.  

Restart è  un viaggio visivo tra luoghi e persone, racconti ed emozioni sparsi per il mondo e documenta sotto un unico filo narrativo, una pagina importante della nostra storia. Il racconto, pone l’accento non solo sul dramma del contagio, ma la tragedia diventa la scusa per raccontare il delicato binomio tra uomo e natura e, soprattutto, tra uomo e io interiore.
Una riflessione per capire dove stiamo andando e una lezione per imparare in cosa stiamo sbagliando. 

TEMA

Il macro tema è il cambiamento, il modo in cui tutti noi ne usciremo e le lezioni che avremo appreso da questa vicenda, come il mondo la natura, il pianeta ne beneficerà attraverso il racconto di storie di uomini dal mondo.

Si dice che nei momenti di crisi l’uomo abbia sempre dato il meglio di sé uscendone “rinato”. Stiamo sperimentando valori come la condivisione, la gentilezza l’amore, aiutarsi l’uno con l’altro, siamo vicini nella distanza e tutto questo lo stiamo sperimentando, forse, per la prima volta. Ecco noi vogliamo raccontare la rinascita dal giorno 0. 

SVILUPPO NARRATIVO

Il documentario si sviluppa in due fasi narrative e produttive.

Il dramma estemporaneo, ovvero, tutto ciò che stiamo vivendo oggi in ogni angolo della terra: le libertà violate, i dolori e le paure legate ad un repentino cambiamento degli stili di vita. E la rinascita: il ritorno alla libertà, le consapevolezze nuove e il cambiamento, ci auguriamo, in positivo. 

Mostreremo la vita che siamo abituati a vivere ogni giorno, trasformarsi del tutto in uno scenario apocalittico al quale abbiamo assistito solo nei film, raccontando, ognuno con la propria chiave di lettura, un fenomeno che ha coinvolto tutti su scala globale. Come il mondo intero, per la prima volta, abbia unito le forze per combattere qualcosa di più grande, che va oltre i singoli interessi.

E racconteremo come tutto sarà cambiato una volta che torneremo a vivere. Gli insegnamenti, le speranze, la trasformazione.

Coinvolgere chi lo ha vissuto, renderà partecipi tutti di un unico grande progetto.

Come verrà strutturato

Il Documentario è ideato e realizzato da Vimove, piattaforma di royalty crowdfunding per progetti cinematografici in collaborazione con tutti i supporters. La produzione esecutiva dell’intero progetto è affidata alla società stessa nelle persone di Jacopo Genuardi, Alessio Balsamo, Simone la Rosa e Gabriele Pignotta. Il team si occuperà di coordinare l’intera operazione e di ultimare il progetto con la post-produzione del lungometraggio, montando, a sua insindacabile scelta, l’intero materiale ricevuto in un unico documentario o più film. Salvo restando, che volontà comune sarà la realizzazione di un progetto di ampio respiro artistico.

Il Documentario, allo stato attuale sarà interamente auto prodotto con il contributo artistico di tutti i Filmmaker e supporter che parteciperanno e il cui lavoro verrà selezionato e inserito all’interno del documentario. La fase di bootstrap non preclude in alcun modo la possibilità di raccogliere fondi in base all’interesse riscontrato.

Il Film non solo sarà realizzato in modo condiviso, ma allo stesso modo saranno suddivisi tutti gli incassi che l’opera realizzerà. Ciò significa che tutti i professionisti che ne prenderanno parte saranno proprietari di una parte di diritti sul film uguale e proporzionale al contributo corrisposto. Vimove deterrà i restanti diritti e devolverà una parte dei proventi alla ricerca.

Vimove si occuperà della gestione in fase di distribuzione all’interno del circuito festival, theatrical e Streaming. Ciascun membro del team di produzione sarà libero di promuovere il progetto come meglio crede al fine di trovare una distribuzione in parallelo al lavoro svolto dal team di Vimove.

Grazie